Dei nuovi infissi e serramenti in pvc sarebbero da installare dappertutto ma ci sono delle situazioni in cui è meglio provvedere al più presto perché maggiormente esposti al pericolo di subire un furto con scasso. Le finestre sono delle possibili vie di entrata per eventuali ladri e scassinatori perciò è meglio provvedere a renderle più sicure.

Piani bassi

Chi abita ai piani bassi di un condominio o di una palazzina dovrebbe preoccuparsi di più per la sicurezza delle finestre. Soprattutto chi è al piano terra o anche rialzato potrebbe avere dei problemi perché è notoriamente più esposto al rischio di subire un furto. I dati parlano chiaro: chi abita ai piani bassi subisce più spesso furti con scasso proprio perché è più facile entrare in casa sfruttando proprio le finestre. I ladri entrano direttamente da fuori grazie alle finestre che dovrebbero esser rese più sicure grazie ai sistemi più avanzati.

Fuori mano

Anche chi abita in una casa isolata, lontano dalle altre, dovrebbe preoccuparsi della sicurezza delle finestre. Chi non lo fa rischia davvero grosso perché le case isolate sono un colpo piuttosto facile per le bande di ladri che prima studiano la casa per assicurarsi di avere un colpo facile. Il pvc che si usa per le finestre è la plastica più resistente che non può esser infranta nemmeno con strumenti apposti come trapano e piede di porco, usatissimi negli furti con scasso.

Dove sono già state fatte rapine

In tutti i quartieri dove sono state messe a punto già delle rapine e dei furti con scasso, sarebbe più che opportuno preoccuparsi della sicurezza delle finestre, anch’esse possibili vie di entrata, oltre alla porta di ingresso. Per non correre rischi nei quartieri dove ci sono già stati degli appartamenti svaligiati, sarebbe meglio sostituire le finestre con dei modelli più moderni e sicuri, come quelli in pvc che hanno le migliori proprietà antiscasso, come dimostrato dai test eseguiti.

Per info e / o prenotazioni: www.infissiinpvc.roma.it