Il derby Milan-Inter e il sogno Champions League

0
33

Oggi alle 18.30 le luci di San Siro si accenderanno per illuminare il derby tra Milan e Inter, rinviato dopo la giornata di lutto indetta per la morte del capitano della Fiorentina Astori.

Rossoneri e nerazzurri sono in 2 situazioni di classifica molto diverse: infatti se l’Inter è riuscita a stare agganciata alla Roma grazie alla vittoria interna contro il Verona, il Milan dopo la sconfitta con la Juventus ha accusato il colpo e vede allontanarsi di nuovo la zona Champions.

Una sfida che vale un posto in Europa

Il derby tra Milan e Inter sembra essere un crocevia importante per i destini europei di entrambe le squadre, anche se sulla carta il Milan sembra essere molto più lontano dalla zona Champions rispetto all’Inter, visto il sesto posto in classifica a quota 50 punti.

Per questo una vittoria contro il Biscione significherebbe in primis 3 punti guadagnati sui cugini, nonché la continuazione della marcia forzata di avvicinamento verso i posti che affacciano sull’Europa.

L’attuale differenza di 8 punti tra le 2 formazioni meneghine segna quindi un confine netto sì, ma forse non così profondo, tra il sogno Champions e un posto quasi certo in Europa League.

Lo stato di forma ritrovata delle due squadre è inoltre un chiaro segnale di una partita che si preannuncia carica di aspettative e di emozioni da vivere in campo.

Le statistiche del Derby

Quest’ anno il derby tra Milan e Inter è stato giocato 2 volte: infatti oltre alla gara di andata in campionato, vinta dai nerazzurri col punteggio di 3-2, le 2 squadre si sono affrontate anche nei quarti di finale di Coppa Italia, con i rossoneri che si sono imposti per 1-0 grazie a un gol del solito Cutrone nei tempi supplementari.

Le formazioni che scenderanno in campo

Per quanto riguarda invece le probabili formazioni che scenderanno in campo questa s’era, il Milan si affida a un4-3-3 formato da Donnarumma tra i pali, difeso dalla linea formata da Calabria, Bonucci, Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo l’infaticabile ivoriano Franck Kessie sarà affiancato da Riccardo Montolivo e da Giacomo Bonaventura. Il fronte d’attacco infine sarà composto da Cutrone, Calhanoglu e Suso.

L’Inter di Spalletti invece si schiererà con un 4-2-3-1 composto da Handanovic in porta e da Cancelo, Skriniar, Miranda e D’Ambrosio in difesa; in mezzo al campo vi saranno invece il giovane Gagliardini e Brozovic a proteggere le incursioni di Candreva, Rafinha e Perisic, che a loro volta agiranno alle spalle del bomber d’attacco Mauro Icardi, reduce dal poker rifilato alla Samp.

Pronostici e quote

Passando infine rassegna i pronostici e le quote relative al derby Milan-Inter, i bookmakers vedono favoriti leggermente i nerazzurri, con quotazioni che vanno da un minimo di 2,63 a un massimo di 2,70.

Per quanto riguarda invece una vittoria rossonera, le quote sono compresi tra 2,70 e 2,80, indice di uno scontro che sulla carta si preannuncia molto equilibrato.

Decisamente più interessanti le quote relative al pareggio infatti si va da un minimo di 3,00 a un massimo di 3,25.

Se volete invece scommettere sulle giocate del tipo under-over, quest’ultimo è decisamente favorito sul primo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here