Manutenzione ordinaria o straordinaria? Quali sono le differenze

0
41

Quando va eseguita la manutenzione ordinaria

Per le operazioni di manutenzione ordinaria è necessario chiamare un valido termo tecnico che possa eseguire tutti i controlli dovuti e rilasciare le certificazioni previste. Per questo motivo non è mai consigliato di rivolgersi a un improvvisato in questo settore. I lavori di manutenzione ordinaria comprendano la pulizia della caldaia assieme anche alla verifica dei fumi emessi e ai controlli sulle parti che sono più soggette a usura.

Non esiste una tempistica precisa in merito a quando si deve chiamare il tecnico della ditta di termoidraulica per adempiere agli obblighi di legge. Le diposizioni in vigore affermano che la tempistica dipenda dal tipo di caldaia in uso, dalla usa potenza, dal combustibile utilizzato etc. Il motivo è molto semplice: una caldaia piccola che serve un appartamento con una metratura ridotta sarà da controllare meno spesso rispetto ad altri. Infatti. Se la potenza è inferiore a 100 kw, la caldaia va controllata ogni due anni e non ogni anno come capita per quelle più potente. Nonostante ciò, molte persone preferiscono ugualmente far intervenire il tecnico ogni anno per non andare incontro a problemi, soprattutto durante la stagione più fredda.

Se dovessero esserci dei dubbi in merito alla tempistica giusta, lo si può scoprire così: controllare quando scritto sul libretto in merito alla potenza oppure chiedere direttamente al tecnico che cosa si deve fare per non incorre in sanzioni.

Quando si parla di manutenzione straordinaria

I lavori che vengono definiti come manutenzione straordinaria sono quelli che sono necessari per riparare un guasto, un problema o un danno. Ogni volta che il tecnico viene chiamato per un motivo diverso dal solito controllo annuale o bi annuale, allora si tratta di interventi straordinari che esulano le norme. Anche se il tecnico è intervenuto per un problema, può anche eseguire i dovuti controlli per risparmiare un’uscita a patto che vi sia il tempo necessario per farlo.

Per prenotare subito un controllo, ordinario oppure anche no, basta cliccare sul portale dedicato www.manutenzionecaldaieroma.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here